Luoghi

Chiesa ed ex-Convento della Madonna di Costantinopoli

Loc. Madonna di Costantinopoli - Cerreto di Spoleto

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, nel Comune di Cerreto di Spoleto, fu costruita nei sec. XVI-XVII; ad essa fu annesso un convento francescano, che forma, insieme con un vasto parco, un luogo di pace e di bellezza, divenuto nel secolo proprietà privata di una nobile famiglia di Spoleto.

In epoca anteriore al 1600 esisteva, a circa un miglio dall`attuale chiesa, un`immagine considerata miracolosa della Madonna, dipinta su un pezzo di muro incassato fra quattro travi di quercia, attualmente posta sull`altare maggiore della chiesa. Attorno all`immagine, in una semplice edicola lungo la strada, fu costruita con i doni e le elemosine dei devoti prima una “capannella” che serviva da ricovero ai viaggiatori.

La storiografia ufficiale vuole la posa della prima pietra di fabbrica del convento nel 1690, ad opera dell`ordine francescano, sulle basi di una precedente chiesa. Non sono a tutt`oggi state rinvenute testimonianze scritte di cosa rappresentassero questi luoghi prima di tale data, anche se appare evidente da alcuni elementi architettonici e da alcuni dettagli strutturali il fatto che fosse preesistente un luogo di culto e di devozione già precedentemente legato all`immagine della Vergine di Costantinopoli. Alcune testimonianze portano a datare una prima chiesa nel periodo altomedievale ( IX-X secolo ). In origine è facile presumere esistesse un luogo di culto di epoca etrusca, legato probabilmente alle sorgenti d`acqua.

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, di semplice architettura, preceduta da un portico a trasanna; è riccamente adorna di altari in legno e in stucco con le relative tele del sec. XVII e conserva ancora in parte l`arredo del più tipico carattere francescano. L`ultimo tratto dell`antica strada, che raggiunge con forte pendenza il convento, è fiancheggiata da edicole con le stazioni della Via Crucis.

come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra.


Visualizza Madonna di Costantinopoli in una mappa di dimensioni maggiori

INDIETRO

Richiesta informazioni

Accetto

Scopri anche